Al via ‘colti e mangiati’, il progetto di Camera di Commercio e Coldiretti Salerno

Lunedì 3 marzo, alle ore 19:30, serata inaugurale di “Colti e Mangiati 2014”, un articolato progetto di Camera di Commercio e Coldiretti Salerno che mira alla promozione e diffusione dei prodotti di filiera corta e certificata. L’evento si svolgerà al Re Maurì – Lloyd’s Baia con una formula completamente rinnovata: grazie alla crescente adesione di ristoratori che intendono sposare la filosofia Colti e Mangiati con l’adozione di menù a Km 0, saranno organizzati sette eventi in altrettante aree della provincia di Salerno, in cui saranno messi in contatto produttori salernitani e chef. Le ricette che nasceranno dal connubio tra la fantasia dei ristoratori e dall’eccellenza dei prodotti del paniere Coldiretti andranno a comporre un ricettario, con l’obiettivo di presentare la guida durante Expo 2015. L’obiettivo di Colti e Mangiati è di far comprendere al meglio il gusto, la genuinità e la tracciabilità del ricco patrimonio agroalimentare salernitano. Una filiera corta che permetterà – assicurano – di far conoscere a ristoratori e consumatori le qualità dei prodotti e di chi li produce, valorizzando il territorio e le tradizioni, tutelando le eccellenze enogastronomiche locali.

©Riproduzione riservata