Caos sanità Vallo di Diano, Pica: «Quadro estremamente preoccupante»

Infante viaggi

Disorganizzazione e confusione caratterizzano la gestione della sanità nel Vallo di Diano e ormai assistiamo a un impoverimento sempre maggiore dell’offerta sanitaria in un vasto territorio della provincia di Salerno. Così in una nota il consigliere Regionale del Pd Donato Pica.

  • assicurazioni assitur

«L’ufficio ticket dell’ospedale di Polla – si legge nella nota – è ubicato in locali poco adeguati e molte volte gli utenti sono impegnati in interminabili ed incivili code sotto il sole. Non meno grave è la situazione del  distretto sanitario, da tempo abbandonato a se stesso, senza il direttore amministrativo e con un direttore sanitario a scavalco che, per quanto capace, è presente un solo giorno alla settimana. Emerge – continua –   un quadro estremamente preoccupante anche per via delle attrezzature non funzionanti, dei tempi lunghissimi per le riparazioni e delle liste di attesa infinite. Avvieremo – conclude Pica – un’azione immediata, a tutela del diritto alla salute, per richiedere l’adozione di tutti i provvedimenti necessari e scongiurare, in tal modo, gli ulteriori drastici tagli previsti dall’atto aziendale dell’ASL di Salerno».
 

  • Lido La Torre Palinuro
  • assicurazioni assitur
  • Lido Urlamare Palinuro