Dramma al mare, donna muore in spiaggia

Era arrivata ad Agropoli per trascorrere qualche ora al mare quando è avvenuta la tragedia: una donna di 60 anni è morta nella mattinata di martedì intorno alle 10 sulla spiaggia del litorale di Trentova. Probabilmente è stata stroncata da un improvviso malore ma il decesso sarà chiarito dall’esame esterno. Sul posto per prestare i primi soccorsi è giunta una ambulanza rianimativa Humanitas di Santa Venere, una pattuglia dell’ufficio circondariale marittimo di Agropoli diretto dal tenente Rosario Florio e i carabinieri della compagnia locale guidati dal capitano Giulio Presutti. Immediate le indagini da parte della procura del tribunale di Vallo della Lucania per capire le cause e le origini del decesso. Il magistrato di turno Alfredo Greco, ha disposto l’esame esterno sul corpo della malcapitata da parte del medico legale. Da una prima ricostruzione fornita dagli inquirenti, la donna per via di un malore si sarebbe accasciata a riva. Alcuni bagnanti che hanno assistito alla scena l’hanno soccorsa e allertato il 118. Ma all’arrivo dei sanitari per la 60enne non c’è stato nulla da fare.

©Riproduzione riservata