Continua a tremare la terra tra la Piana del Sele gli Alburni e il Cilento

Infante viaggi

Nuova scossa di terremoto nel distretto sismico della Piana del Sele. Durante la notte, alle ore 00:41 un terremoto di magnitudo 2.3 ha colpito la Piana del Sele e gli Alburni, interessando marginalmente anche il Cilento. L’epicentro è stato individuato tra Eboli e Serre. Il sisma ha avuto l’ipocentro relativamente vicino alla superficie terrestre, con una profondita di 3,4 km. La bassa intensità delle scosse non ha destato preoccupazione e non sono state registrati danni a cose o persone.  

Ad essere interessati  dal sisma soprattutto i comuni di Eboli, Serre, Campagna e Altavilla Silentina. Entro i 20 km dall’epicentro anche comuni del Cilento come Capaccio, Controne, Roccadaspide, Trentinara e Giungano oltre a Sicignano degli Alburni, Postiglione, Battipaglia, Castelcivita, Controne, Contursi Terme, Giungano, Montecorvino Pugliano e Montecorvino Rovella, Olevano Sul Tusciano, Olivetro Citra, Palomonte e Bellizzi.

  • Vea ricambi Bellizzi

Le scosse di quest’oggi fanno seguito ai due sismi registrati il 18 ottobre scorso sempre nella Piana del Sele.

  • Lido La Torre Palinuro
  • Lido Urlamare Palinuro
  • assicurazioni assitur
  • Vea ricambi Bellizzi