Montagna di rifiuti e materassi di un albergo lungo la strada, sindaco scova il colpevole

Rifiuti di ogni genere e vecchi materassi abbandonati lungo una strada comunale. E’ quanto scoperto domenica mattina a Celle di Bulgheria. Ad identificare il responsabile dello scempio è stato il sindaco Gino Marotta che insieme ad un consigliere comunale, rovistando tra i rifiuti, ha scovato il nome dell’hotel di Palinuro che aveva lasciato sacchi di spazzatura e materassi vecchi sulla strada. Lo comunica lo stesso primo cittadino sul suo profilo Facebook: «Brutta sorpresa domenicale. Stiamo diventando la discarica abusiva di qualche struttura turistica. Repressione e provvedimenti esemplari. La segnalazione è già stata inoltrata ai carabinieri forestali». Ma le foto pubblicate sui social sono state riconosciute dal titolare della struttura alberghiera che ha contattato il sindaco per scusarsi per l’accaduto: «Mi ero affidato ad una ditta per lo smaltimento e ho pagato regolarmente – si legge in un articolo su Repubblica Napoli – chiedo scusa a tutti i cittadini di Celle ma non è stata colpa mia», ha concluso l’imprenditore che poi ha fatto bonificare l’intera area. 

©Riproduzione riservata