Cinghiale ucciso e automobile in fiamme: due incidenti a distanza di pochi minuti

Due incidenti si sono verificati lungo l’autostrada A3 Salerno-Reggio Calabria tra gli svincoli di Campagna e Contursi Terme. Venerdì sera, intorno alle 22, un’automobile si è scontrata frontalmente contro un cinghiale. L’ungulato stava attraversando la strada quando la vettura lo ha travolto. L’animale è morto sul colpo, il conducente, fortunatamente illeso, si è fermato e ha composto sul suo cellulare il numero verde dell’Anas. Il veicolo ha riportato seri danni nella parte posteriore. Gli operai dell’Anas, una volta giunti sul posto, hanno rimosso la carcassa. Il problema dei cinghiali dunque di estende. Dal Parco del Cilento e Vallo di Diano, gli ungulati stanno arrivando anche nella parte nord della piana del Sele. Una presenza massiccia che spaventa agricoltori, ma anche semplici cittadini.

Un altro incidente, invece, si è verificato sempre sulla stessa strada a pochi minuti di distanza dal primo. Una Smart, guidata da una donna di Battipaglia, è stata improvvisamente avvolta dalle fiamme. Il rogo si è scatenato mentre l’auto era in corsa. La donna si è gettata dall’abitacolo, ma non ha riportato ferite o contusioni. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco del distaccamento di Eboli. L’automobile è andata distrutta.

©Riproduzione riservata