Bimba di 3 anni azzannata da un cane: ha un ferita alla testa

Una bambina di 3 anni è stata aggredita da un cane a pochi passi dalla propria abitazione e salvata in tempo solo grazie all’intervento dei genitori che hanno messo in fuga l’animale e accompagnato la piccola all’ospedale più vicino. E’ successo a Teggiano. I genitori della bambina hanno sentito dei rumori provenire dall’esterno dell’abitazione e preoccupati per la piccola che al momento era in cortile, sono usciti a controllare. La scena è stata terribile: un cane stava tentando di azzannare al capo la bambina. I coniugi lo hanno fatto scappare e trasportato la figlia al nosocomio ‘Luigi Curto’ di Polla. Per fortuna nulla di grave: la malcapitata ha riportato qualche graffio, una ferita alla testa e tanta paura. Pare che il meticcio sia di proprietà della famiglia della piccola, ma al momento questa notizia non è stata accertata da chi indaga sull’accaduto.

©Riproduzione riservata