• Home
  • Politica
  • Qualità della vita 2011, Cirielli: «Provincia di Salerno prima in Campania»

Qualità della vita 2011, Cirielli: «Provincia di Salerno prima in Campania»

di Biagio Cafaro

La provincia di Salerno esce a testa alta dall’indagine dei ItaliaOggi a riguardo del rapporto qualità della vita nel 2011 e il presidente della provincia, Edmondo Cirielli e l’assessore all’Ambiente, Antonio Fasolino, non perdono l’occasione per rimarcare il risultato.

Cirielli, commentando la 13esima indagine realizzata da ItaliaOggi e dall’Università La Sapienza di Roma sulla qualità della vita nelle province italiane, ha dichiarato: «La provincia di Salerno è prima in Campania e guadagna ben otto posizioni rispetto al 2010 nella classifica generale elaborata nel Rapporto Qualità della vita 2011 di ItaliaOggi – Università La Sapienza».

«Si tratta – spiega Cirielli – di un risultato importante, frutto di un lavoro costante da parte dell’Amministrazione provinciale e di tutti gli enti territoriali, che conferma, in un momento di generale difficoltà, l’andamento positivo che il nostro territorio sta facendo registrare, come dimostrano anche le ultime indagini statistiche, in cui la provincia di Salerno è in crescita nei diversi settori economici e produttivi».

Dello stesso tono il commento di Antonio Fasolino: «I dati del Rapporto Qualità della vita 2011 di ItaliaOggi – Università La Sapienza confermano che la filiera istituzionale funziona».

«La provincia di Salerno – spiega l’assessore all’Ambiente – grazie all’impegno di tutte le Istituzioni, nessuna esclusa, e al lavoro svolto dai Consorzi di Bacino, è la quarta in Italia per raccolta differenziata».

«L’auspicio – conclude – è che la nostra provincia possa diventare prima in Italia ed un modello, anche grazie all’approccio e all’utilizzo delle nuove tecnologie, per la risoluzione del problema rifiuti». 

©Riproduzione riservata



© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019