• Home
  • Cronaca
  • Ospedale di Polla, Pica: «Assordante silenzio dell’azienda sanitaria»

Ospedale di Polla, Pica: «Assordante silenzio dell’azienda sanitaria»

di Marianna Vallone

«Sono trascorsi più di venti giorni dall’incontro all’ospedale di Polla con il direttore generale dell’Asl di Salerno Squillante ma nulla è cambiato». E’ quanto afferma in una nota il consigliere regionale del Pd, Donato Pica. «In questi giorni – continua Pica – le criticità dell’ospedale Luigi Curto, già ampiamente evidenziate con precedenti note ed interrogazioni, si sono acuite. Tutti i reparti sono molto al di sotto dei parametri di personale per posto-letto, i turni di lavoro , sono massacranti e il tutto si ripercuote con conseguenze negative sui pazienti. Quanto è accaduto – continua – presso l’unità operativa di Fisiopatologia, dove attualmente è in servizio un solo medico, che da solo dovrebbe assistere ben 15 pazienti, è davvero poco decoroso per l’azienda sanitaria salernitana e mortificante per l’intero territorio del Vallo di Diano. Purtroppo – continua Pica – registriamo, ancora una volta, l’assenza di qualsiasi intervento e il silenzio assordante dell’azienda che non ha mai dato seguito alle numerose interrogazioni presentate in questi anni. Non si può più andare avanti in questo modo e si sta valutando – conclude – l’opportunità di un’iniziativa parlamentare e di uno specifico esposto alle autorità competenti in materia di lavoro».

©

©Riproduzione riservata




A Cura di

Marianna Vallone

Giornalista per professione e comunicatrice per passione, sono alla continua ricerca di storie da raccontare e tramonti da immortalare. Nata sulla costa di Maratea ma morigeratese da sette generazioni. Vivo nel cuore verde del Cilento e sono felice. Faccio domande anche quando conosco le risposte, perché continuo a pensare che l’essere umano sia il viaggio più bello da fare.
Tutti gli articoli di Marianna Vallone

© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019