A Morigerati «coltiviamo il futuro, dalla ricerca dei prodotti di qualità all’ospitalità diffusa»

Infante viaggi

Si svolgerà a Morigerati, nei locali del Centro sociale, il 12 e 13 ottobre il convegno dal titolo «Coltiviamo il futuro, dalla ricerca dei prodotti di qualità all’ospitalità diffusa».  «L’evento – fa sapere l’amministrazione comunale, guidata da Cono D’Elia (nella foto) – rientra in una serie di attività che Morigerati sta realizzando e che sono orientate a sviluppare nuove possibilità organizzative in merito all’azione turistica e produttiva del territorio».

Interverranno il sindaco di Morigerati, Cono D’Elia, Luigi Nicolais, presidente Cnr, Alfonso Andria, dell’Ept Salerno, Raffaele Sacchi, docente all’università Agraria di Portici, Amilcare Troiano, presidente del Parco nazionale del Cilento, Pietro Forte, presidente del Gal Casacastra, Simone Valiante, deputato, Egidio Guerrieri dell’università Agraria di Portici, Pasquale Persico, economista e Antonio De Luca, vescovo della diocesi Teggiano-Policastro.

Gli obiettivi dell’evento sono quelli di «dare sempre maggiore attenzione ai processi di innovazione nella proposta dell’offerta turistica e di legarla sempre più all’autentica cornice storica e socio-culturale che Morigerati rappresenta in termini di produzioni alimentari, ambientali e comunitarie». Durante l’evento, inoltre, sarà presentata l’iniziativa turistica “Olio fai da te”, che coniuga la progettualità dell’ospitalità diffusa del progetto Paeseambiente, con la fruizione diretta degli ospiti negli uliveti comunali per la raccolta delle olive. Al termine del convegno seguirà una degustazione di prodotti di qualità del territorio Morigeratese come i fichi, i salumi e l’olio extravergine di oliva. 

  • assicurazioni assitur

©Riproduzione riservata

Info: Terra di Resilienza oppure Paese Ambiente

  • Lido La Torre Palinuro
  • Lido Urlamare Palinuro
  • assicurazioni assitur