Sindaco e maresciallo salvano suicida: 60enne minacciava di uccidersi

Il maresciallo dei carabinieri Danilo Marzullo ed il sindaco di San Rufo Michele Marmo salvano un 60enne intenzionato a farla finita. È accaduto nella tarda serata di giovedì a San Rufo, nel Vallo di Diano. I carabinieri vengono allertati: «C’è un uomo barricato nella sua abitazione che minaccia di suicidarsi». Lo rende noto il quotidiano La città di Salerno. Sul posto i carabinieri di Polla, l’ambulanza del 118 ed i vigili del fuoco. Dopo una lunga trattativa durata 4 ore tra il maresciallo Marzullo il sindaco Marmo, l’uomo ha aperto la porta di casa. Il maresciallo lo ha tranquillizzato, e accompagnato all’ambulanza.

©Riproduzione riservata