Mare di Capaccio Paestum, eccellente qualità delle acque di balneazione

L’agenzia regionale protezione ambientale Campania (Arpac), ente strumentale indipendente della regione Campania, in concomitanza con il comune di Capaccio Paestum ha eseguito le analisi sulla balneabilità delle acque, alla base anche del riconoscimento conferito dalla FEE, la Bandiera Blu. Nelle ultime settimane sono stati registrati intensi fenomeni di schiumaggio, variazione del colore delle acque e frequente opacità dell’acqua in alcuni punti della costa. Tantoché, le analisi condotte per conto dell’Ente comunale in data 29 giugno, 15 e 17 luglio hanno rilevato la presenza alghe verdi ed innocui bloom algali, la fioritura stagionale di alghe è stata, inoltre, attribuita al veloce aumento di alcune popolazioni di microrganismi (fitoplancton) e facilitata da eutrofizzazione e temperature molto più alte della media stagionale. La conferma è stata rilasciata anche dall’Arpac, la quale ha approvato l’eccellente balneabilità delle acque, escludendo ogni inquinamento microbiologico. Tutto ciò, ad ulteriore conferma dei dati in possesso del comune di Capaccio Paestum. Questi stessi dati, tra l’altro, hanno attestato il corretto funzionamento dell’impianto di depurazione comunale, i cui parametri sono decisamente al di sotto dei valori soglia previsti dalla vigente normativa.

©Riproduzione riservata