Capaccio, durante la manifestazione “Sportivamente Natale” riconoscimenti per addetti al salvamento

Infante viaggi

Durante la manifestazione “Sportivamente Natale” svoltasi nella serata del 3 dicembre nella palestra di Capaccio Scalo, il sindaco di Capaccio – Paestum, Italo Voza, ha consegnato un riconoscimento ad alcuni addetti al salvamento che svolgono la loro attività lungo il litorale. 

Una targa per il coraggio e l’altruismo è stata consegnata a Pierluigi Caroccia, il bagnino ventunenne che rischiò la vita per salvare due ragazze in località Lauro, a Raffaele Polito, Fabio Puglia, Davide Mirarchi che lo aiutarono nell’impresa e a Raffaele Di Leone, il militare originario di Capaccio – Paestum che lo scorso agosto, mentre si trovava presso il lido militare in località Torre, trasse in salvo un ragazzino di 14 anni che era in balìa del mare. 

  • Assicurazioni Assitur

Presenti alla manifestazione e alla cerimonia di conferimento della targa Elio Mottola e Vittorio Marino, presidenti delle cooperative di salvataggio Med Service e Mare Sicuro, alcuni militari della guardia costiera di Agropoli, il consigliere delegato allo sviluppo della fascia costiera Maurizio Paolillo, il consigliere delegato allo sport Franco Sica e altri rappresentanti dell’amministrazione comunale.

Assicurazioni Assitur