Agropoli, Alfieri propone ‘Notti blu del parco’: valorizzare territorio con brand Costa blu

‘Le Notti Blu del Parco’. E’ questa la proposta lanciata dal primo cittadino di Agropoli, Franco Alfieri ai colleghi sindaci dei comuni costieri cilentani che sono stati premiati anche per il 2013 con il vessillo della bandiera blu. Il sindaco Alfieri, infatti, nei giorni scorsi, ha inviato una lettera per spiegare i motivi dell’iniziativa, inserita nella più complessiva volontà di valorizzare il territorio attraverso la promozione del brand ‘Costa blu’.

«In diverse occasioni – scrive il sindaco di Agropoli, Franco Alfieri – si è tentato di attivare iniziative tesa a valorizzare un elemento qualificante di molti comuni costieri del parco nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni, ossia la bandiera blu, prestigioso riconoscimento internazionale che premia la qualità delle acque, i servizi e le politiche ambientali. A seguito della sottoscrizione del protocollo di Intesa sul tema avvenuta nel 2012, non abbiamo ancora attivato alcuna iniziativa tesa al raggiungimento degli obiettivi che ci siamo prefissati. Ritengo utile, invece, proseguire nel percorso comune immaginato per recuperare il lavoro intrapreso e trasformarlo in una reale possibilità di costruire, insieme, il brand ‘Costa Blu’, quale strumento di marketing territoriale per aumentare in maniera esponenziale la visibilità e l’identificazione del territorio a livello internazionale».

Ecco allora la proposta del sindaco Alfieri e l’invito a un incontro operativo insieme alla Provincia di Salerno e all’ente parco. «Il comune di Agropoli – dichiara Alfieri – organizza anche quest’anno, l’11 luglio, la Notte Blu, una manifestazione nell’ambito della quale si procede alla consegna delle Bandiere Blu 2013 agli stabilimenti balneari a cui segue una lunga notte di shopping (con le attività commerciali aperte al pubblico), musica e intrattenimento, artisti di strada. Questo format potrebbe essere riproposto nei vari comuni che hanno ricevuto la Bandiera Blu 2013 realizzando, in tal modo, un cartellone ‘Le Notti Blu del Parco’. L’augurio è che vogliate valutare questa possibilità che potrebbe rappresentare un primo passo reale per la promozione della Costa Cilentana».