• Home
  • Cronaca
  • SS.517 Bussentina, terminati i lavori di messa in sicurezza. Campanelli: «Ringrazio Anas per lavoro fatto»

SS.517 Bussentina, terminati i lavori di messa in sicurezza. Campanelli: «Ringrazio Anas per lavoro fatto»

di Lucia Cariello

E’ tornata alla normalità la circolazione sulla SS. 517 dopo gli interventi compiuti al km 6 e che per circa due mesi hanno visto un restringimento della carreggiata a un’unica corsia. Lavori di messa in sicurezza hanno interessato uno dei punti più pericolosi e instabili dell’arteria, che vedeva un pericoloso avvallamento causato da una cattiva manutenzione del muro laterale a protezione della strada. Un intervento che, se aggiunto agli altri eseguiti nel corso dell’ultimo anno dall’Anas sull’arteria in questione, rappresentano un grosso passo in avanti per garantire più sicurezza agli automobilisti nel futuro. Gli interventi hanno visto, nell’ultimo anno, l’apposizione di nuovi guard rail, segnaletica verticale e orizzontale nuova e segnalatori luminosi nelle curve pericolose.

«Ringrazio per l’ennesima volta il lavoro instancabile dell’Anas a favore della sicurezza stradale – dichiara Daniele Campanelli presidente di LifeOnlus – Un lavoro fatto di tanti piccoli e grossi interventi che uniti favoriscono la sicurezza stradale. Come ho sempre evidenziato – continua – la SS. 517 rappresenta un’importante asse viario di comunicazione per il nostro territorio, soprattutto nei mesi estivi. Un plauso doppio, quindi, all’Anas per aver terminato i lavori prima dell’esodo estivo di quest’anno. Ovviamente c’è bisogno di continuare e proseguire su questa strada. Una strada, che ha come meta la sicurezza della gente. Tanti sono ancora i problemi sulle nostre arterie – conclude Campanelli – ma camminando in questo modo riusciremo sicuramente a raggiungere un obiettivo comune per la sicurezza di tutti noi».

©

 

©Riproduzione riservata



© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019