Campionati Italiani di Triathlon olimpico a Sapri, vincono Fabian e Bonin

Infante viaggi

Domenica 1 settembre 2013 si sono svolti a Sapri i campionati italiani di triathlon olimpico. È la prima volta che i titoli nazionali vengono assegnati nel sud Italia, e non poteva che essere il Cilento il luogo prescelto.

Alle 8 di mattina è partita la gara femminile, 40 le atleti in gara che hanno affrontato un percorso triangolare in mare di 750 metri ripetuto due volte, per poi passare alla bici con 4 giri da 10 km su percorso interamente chiuso al traffico per poi chiudere con 4 giri da 2,5 km per quanto riguarda la corsa. In acqua a spuntarla è stata Gaia Peron la quale però è stata raggiunta in bici già nel primo giro da Charlotte Bonin che ha tentato la fuga, poi ripresa dalle inseguitrici, tra tutte Daniela Chmet.

Conclusi i 40 km in bici i 10 km decisivi della corsa. Chmet e Bonin partono subito all’attacco, ma è Charlotte Bonin delle Fiamme Azzurre ha distanziare tutte, andando a vincere il titolo italiano davanti a Daniela Chmet e Gaia Peron delle FF. OO. Rispettivamente seconda e terza.

Il titolo Under 23 l’ha conquistato Elena Petrini, della Minerva Roma, che ha chiuso quarta assoluta, davanti a Lisa Schanung della Bressanone nuoto e ad Elisa Marcon della Triathlon Rari Nantes Marostica.

  • Vea ricambi Bellizzi

Conclusa la gara femminile alle 11.20 è partita la gara maschile che ha visto la necessita della suddivisione in due batterie per l’elevato numero di partecipanti, circa 250.

Nella frazione di nuoto si mettono in mostra Alessandro Fabian dei Carabinieri e Mattia Ceccarelli della T.d. Rimini. In bici parte le fuga buona di 5 atleti, oltre a Ceccarelli e Fabian con loro anche Giulio Molinari, Andrea De Ponti e Gregory Barnaby,

A piedi è subito battaglia tra De Ponti e Fabian, ma quest’ultimo riesce ad imporre il proprio ritmo tagliando per primo il traguardo. Deblach per De Ponti che si vede superato anche da Davide Uccellari delle Fiamme Azzurre e Daniel Hofer dei Carabinieri e Andrea Secchiero rispettivamente secondo, terzo e quarto. Il campione italiano Under23 quindi è Uccellari, che ha beffato nel finale De Ponti, secondo, mentre terzo Barnaby.

  • Vea ricambi Bellizzi
  • assicurazioni assitur
  • Lido La Torre Palinuro
  • Lido Urlamare Palinuro