Anziana di Caggiano vince batteria di pentole, ma è una truffa: denunciati due napoletani

Infante viaggi

Hanno tentato di fare credere ad un’anziana donna di Caggiano che aveva vinto una batteria di pentole. Ma sono stati acciuffati e denunciati.  L’episodio è avvenuto qualche giorno fa, nel comune valdianese di Caggiano. A cadere nella trappola della finta vincita rivelatasi una truffa è stata un’anziana. Due uomini di origini napoletane e già noti alle forze dell’ordine, avrebbe parlato di una vera e propria vincita. In realtà, una bufala, perchè i due avrebbero prospettato all’anziana signora una vincita di 2500euro come premio, in cambio però avrebbe dovuto versarne subito 250 per l’acquisto di una batteria di pentole. I due uomini sono stati denunciati dai carabinieri di Caggiano, per il reato di tentata truffa.

©Riproduzione riservata

  • Vea ricambi Bellizzi

Foto tratta dal web

  • Lido Urlamare Palinuro
  • assicurazioni assitur
  • Vea ricambi Bellizzi
  • Lido La Torre Palinuro