Lunedì 6 saranno liberate 10 caretta caretta, in occasione del convegno ‘Le tartarughe marine nel Cilento’

Si terrà lunedì 6 alle 11.00 presso il museo Vivo del mare di Pioppi la tavola rotonda sul tema ‘Le tartarughe marine nel Cilento’. Al termine saranno rimesse in natura 10 esemplari adulti di caretta caretta curati in questi mesi preso la stazione zoologica Anton Dohrn di Napoli. Due di queste saranno dotate di una trasmittente che consentirà di seguirne gli spostamenti nel tempo a venire.

L’occasione sarà utile sia per fare il punto sugli eventi di nidificazione in Campania e nello specifico su quello di Acciaroli appena conclusosi con bene 112 tartaughine nate, sia per presentare il progetto di allestimento di una sala multimediale dedicata alle tartarughe marine presso il MuSea, frutto anche della collaborazione con l’Anton Dohrn.

Alla conferenza saranno presenti, tra gli altri il direttore del museo del mare di Pioppi Luigi Valiante, il presidente di Legambiente Campania Michele Buonomo, il responsabile nazionale di Legambiente per le aree protette e la biodiversità Antonio Nicoletti, il presidente del parco del Cilento Amilcare Troiano, il presidente della stazione zoologica Anton Dohrn Roberto Danovaro e la responsabile del centro recupero della struttura Sandra Hochscheid, infine Antonio Carmine Esposito, referente biodiversità della Regione Campania e il comandante della Capitaneria di Porto di Agropoli,Rosario Florio. A fare gli onori di casa il sindaco Stefano Pisani.