Vallo della Lucania: Gelbison batte la capolista Monopoli per 3 reti a 2

Infante viaggi

Continua la risalita in classifica della Gelbison. I ragazzi di mister Erra, dopo una gara perfetta giocata ad altissimi livelli, battono la capolista Monopoli col punteggio di 3 a 2 nella decima giornata del campionato di serie D girone H. La partita del “Morra” è stata entusiasmante e ricca di emozioni, giocata davanti ad un pubblico numeroso con una discreta presenza di tifosi della squadra pugliese.
L’inizio gara è nelle mani della Gelbison che in diverse occasioni prova a pungere senza peraltro avere occasioni nitide. Al 26° è il Monopoli a passare in vantaggio con Di Rito abile a battere Carotenuto con un pallonetto. Passano soltanto quattro minuti e la Gelbison pareggia con Tedesco su suggerimento di Ruggeri. Nel finale di tempo Di Rito per gli ospiti ed Esposito per i rossoblù hanno una chance per segnare ma il risultato non cambia e le squadre vanno al riposo sull’uno a uno. A inizio ripresa la Gelbison si porta in vantaggio con Sica sugli sviluppi di corner battuto da Esposito. Al 18° Ruggeri atterra in area Montaldi e l’arbitro concede agli ospiti un calcio di rigore. Dal dischetto va Strambelli ma Carotenuto compie un prodigio neutralizzando il tiro dell’avversario. Il pari del Monopoli è rinviato soltanto di qualche minuto. Infatti al 24° Lanzillotta centra la rete sugli sviluppi di un calcio di punizione dal limite. Un minuto dopo il pari degli avversari, la Gelbison resta in 10  a seguito dell’espulsione per doppia ammonizione dell’esordiente Criscuolo. Nonostante l’inferiorità numerica  i vallesi non si perdono d’animo e cercano con caparbietà la via della rete. Al 37° Tedesco si procura un calcio di rigore che trasforma in rete per il definitivo vantaggio della Gelbison. Il finale trascorre senza episodi rilevanti e la gara si chiude con la vittoria dei rossoblu.
Continua, dunque, il buon momento della Gelbison dopo il ritorno in panchina di Alessandro Erra. La squadra sembra rinfrancata dopo l’avvio negativo targato Ferraro e anche i tifosi di Vallo della Lucania tornano a sorridere e ad affollare il “Morra” convinti che il corso del tecnico di Coperchia porterà soddisfazioni e vittorie come accaduto lo scorso anno

  • Vea ricambi Bellizzi

Tabellino Gelbison-Monopoli 3-2.
Gelbison: Carotenuto; Criscuolo, Pezzullo, Tricarico (23′ st Santonicola), Ruggieri, Fariello, Passaro, Aufiero, Esposito, Tedesco (43′ st Grimaudo), Sica (30′ st Camorani). Allenatore: Erra.  A disposizione: Nappi, Abagnale, Vitolo, Brunetti, Monzo, Torraca.
Monopoli: Mirarco; Lacriola, Vetrugno, Marini, Colella, Amato (17′ st Pinto), Camporeale, Lanzillotta, Di Rito (30′ st Adeshokan), Strambelli, Montaldi. Allenatore: De Luca. A disposizione: Serrano, De Toma, Disanto, Mastropasqua, Mignone, Cortese, Causio.
Arbitro: Capezzi di Val d’Arno ( Abete di Frattamaggiore – Batiniello di Frattamaggiore)
Reti: 26’ Di Rito (M), 30’ Tedesco(G), 6’st Sica(G), 25’st Lanzillotta(M), 37’st rig. Tedesco(G)
Note: Strambelli al 15′ st sbaglia un calcio di rigore; espulso Criscuolo per doppia ammonizione al 27′ st; ammoniti: Pezzullo, Ruggeri Tedesco (G) Virtugno Di Rito (M);
Spettatori 500 circa di cui circa 100 provenienti da Monopoli.

  • Lido Urlamare Palinuro
  • assicurazioni assitur
  • Lido La Torre Palinuro
  • Vea ricambi Bellizzi