Furti e rapine in Cilento, scappa in Spagna: latitante catturato

E’ finito in manette Margarita Emanuele Saverio, 23enne di Melito di Napoli, ritenuto responsabile con un altro complice, già arrestato il 4 novembre scorso, di due rapine consumate ad Agropoli e una tentata ad Ogliastro Cilento, ai danni di tre donne. L’uomo era ricercato da tempo. La cattura è avvenuta il primo febbraio 2016 a Roma, all’aeroporto di Fiumicino, i carabinieri del nucleo operativo della compagnia di Agropoli, diretta dal tenente Francesco Manna, e del personale della Polizia di frontiera aerea di Fiumicino, su disposizione del gip del tribunale di Vallo della Lucania. Il 23enne, per sfuggire alle forze dell’ordine, si era rifugiato in Spagna, dove è stato rintracciato, arrestato e trattenuto nella struttura carceraria spagnola in attesa di estradizione. Una volta arrivato in Italia è stato trasferito nel carcere di Rebibbia, a disposizione dell’autorità giudiziaria.

©Riproduzione riservata