Di corsa in Cilento, running e turismo: torna circuito tra bellezze del Sud

Il via lo darà Santa Maria di Castellabate, poi sarà la volta di Palinuro, Marina di Camerota, Castellabate, San Giovanni a Piro e anche Villammare, Trentinara, Pisciotta. Torna il circuito podistico Cilento di Corsa, un modo per correre ma anche conoscere alcune tra le più belle località del Cilento, a sud di Salerno.

Dalle corse in riva al mare a quelle tra gli ulivi di Pisciotta, 11 le tappe in programma dal 7 maggio al 16 settembre. Si parte domenica prossima con la Corsa del mare, a Santa Maria di Castellabate, e si continua il 13 maggio con la Corsa del Mito – la piu’ lunga del circuito, 15km da Palinuro a Marina di Camerota – e poi il 20 maggio con la Corsa della Sirena Leucosya, di nuovo a Santa Maria di Castellabate, e il 27 maggio con la Corsalonga Sangiovannese, a San Giovanni a Piro. 
E poi sabato 3 giugno in programma la Corrivillammare, mentre il 1 luglio ci si sposta a Trentinara con Exodus Cilento in volo e il 15 luglio a Roccadaspide. Chiusura con quattro tappe: il 30 luglio a Vallo della Lucania, l’11 agosto con la Marcialonga di Castellabate, la storica Maratona degli Ulivi il 26 agosto (vinta nel 1989 da Gelindo Bordin) e infine il 16 settembre finale a Marina di Camerota.

Tra gli ospiti d’eccezione, il ‘re’ della long distance Giorgio Calcaterra, più volte campione del mondo nella 100km. Attesa la sua presenza a ben quattro tappe del Circuito: a Vallo, a Castellabate, a Pisciotta e a Camerota per la chiusura.

©Riproduzione riservata