L’Asl e la Forestale abbattono 15 maiali non identificati

Qundici suini privi di qualsiasi identificazione sono stati abbattuti. A renderlo noto è il personale dell’Asl Salerno per il servizio di sanità animale di Sala Consilina che, insieme al personale del corpo forestale di Teggiano, hanno eseguito un’ordinanza del comune di Monte San Giacomo. Il servizio svolto rientra nelle azioni di prevenzione della diffusione di malattie infettive, oltre che di animali non identificati, su tutto il territorio. In occasione di questo intervento il corpo forestale ribadisce che per l’allevamento familiare è possibile detenere al massimo due esemplari di suini regolarmente identificati. Prima della macellazione bisognerà comunicare l’intento al servizio veterinario dell’Asl.

©Riproduzione riservata