Cilento, ragazza tenta di investire 25enne: fidanzato fa da scudo e finisce in ospedale

Ha una discussione con una ragazza all’interno di un bar, le due escono dal locale e la prima tenta di investire la sua «nemica» con l’auto. Si butta in mezzo il fidanzato della vittima, che finisce lui stesso sotto l’auto e poi viene trasportato in ambulanza in ospedale. Il fatto è accaduto nella notte tra sabato e domenica in un bar aperto tutta la notte a Capaccio scalo. La giovane, che poi è fuggita via senza prestare soccorso, era entrata nel bar per prendere un cornetto caldo appena sfornato dopo una notte in giro per la cittadina dei templi. Ha trovato A.N., una ragazza di 25 con la quale avrebbe avuto un «conto in sospeso». Le due cominciano ad insultarsi. Dalle parole passano ai fatti ed escono all’esterno del bar. La giovane sale sull’auto e tenta di investire a retromarcia A.N.. Per fortuna insieme alla malcapitata c’era il suo fidanzato, P.A. di 29 anni. Il ragazzo si è lanciato tra la macchina e la sua ragazza ed è finito per essere investito. La donna al volante è fuggita via. Il ferito è stato soccorso da un’ambulanza e trasportato all’ospedale Santa Maria delle Grazie di Battipaglia. Sul caso indagano i carabinieri della compagnia di Agropoli e quelli della stazione di Capaccio. Il 29enne ha riportato la rottura di un piede con fratture esposte multiple a causa del passaggio della ruota sull’arto durante l’investimento.

©Riproduzione riservata