• Home
  • Cronaca
  • Capaccio, si alle soste a pagamento sul territorio comunale

Capaccio, si alle soste a pagamento sul territorio comunale

di Luca De Martino

Via all’introduzione della sosta a pagamento sul territorio comunale di Capaccio all’interno delle aree delimitate con le strisce blu; il portavoce dell’Amministrazione civica, Carmine Caramante, ed il consigliere comunale Luigi Ricci, precisano: “Il progetto rappresenta un’azione che l’Amministrazione comunale aveva da tempo programmato, finalizzata non solo al riordino della viabilità, ma anche al miglioramento della qualità della vita dei cittadini, all’uso razionale dei parcheggi ed al rilancio del commercio di vicinato attraverso il progetto che lega le attività commerciali al sistema di promozione attraverso i tagliandi. Per l’ente porterà grandi vantaggi in termini economici. La società Soget, affidataria del servizio tramite bando di gara, verserà al Comune di Capaccio un canone mensile di euro 8mila, ed ha effettuato a suo carico i lavori di installazione dei parcometri e la realizzazione dell’apposita segnaletica. Altro aspetto importante, sarà la Soget stessa a dover occuparsi della gestione economica del personale ausiliario. Ci teniamo ancora una volta a sottolineare che, in una riunione tenutasi tempo fa, il progetto è stato presentato in tutti i dettagli ad una numerosa delegazione di commercianti di Capaccio Scalo, i quali, in quella sede, non hanno evidenziato particolari avversi, anzi. In ogni caso, sia l’Amministrazione comunale che la Soget sono pronte a valutare, in corso d’opera, eventuali miglioramenti al servizio”.

©Riproduzione riservata



© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019