Processo Mastrogiovanni: arringhe difensori, domani nuova udienza

Anche la prossima, quella del 6 novembre, sarà una lunga udienza e non è detto che sia l’ultima in programma da dedicare alla discussione dei difensori dei 18 imputati per la morte di Franco Mastrogiovanni. Il 3 novembre si è celebrata l’udienza con le arringhe conclusive degli avvocati di Michele Del Pepa e di Giuseppe Forino. Sono previste  per domani alla Corte d’Appello di Salerno le arringhe dell’avvocato Franco Maldonato, difensore dell’infermiera caposala Maria Carmela Cirillo, dell’avvocato Carmine Giovine per Marco Scarano e dell’avvocato Michele Tedesco per Massimo Minghetti. Con le arringhe dei difensori proseguirà domani in Corte d’Appello a Salerno il processo che vede imputati sei medici e dodici infermieri del reparto di psichiatria dell’ospedale San Luca di Vallo della Lucania per la contenzione e la morte di Franco Mastrogiovanni, avvenuta il 4 agosto 2009. In primo grado il giudice del tribunale di Vallo, Elisabetta Garzo, a fine ottobre 2012 ha assolto da tutte le accuse i dodici infermieri, condannato invece tutti i medici per sequestro di persona, morte come conseguenza di altro delitto (il sequestro stesso) e falso in atto pubblico. Mentre Michele Della Pepa è stato riconosciuto colpevole solo per il sequestro e per il falso. 

©Riproduzione riservata