Rubano soldi e tessere bancomat, 10mila euro il bottino: 3 donne arrestate

I carabinieri di Potenza hanno notificato tre ordinanze con obbligo di dimora nei confronti di tre donne di Eboli ritenute colpevoli di aver commesso numerosi  furti in negozi della Basilicata e della Campania, accumulando un bottino di circa diecimila euro. Le tre donne, di età compresa fra 25 e 45 anni, con altre tre persone indagate in stato di libertà, avrebbero rubato in negozi delle province di Potenza e Salerno. Il loro obiettivo erano i portamonete, dove trovavano denaro, tessere bancomat e codice per prelevare i contanti. Prima che le persone derubate potessero bloccare il bancomat, i soldi erano già stati rubati con diversi prelevamenti. Le ordinanze con l’obbligo di dimora sono state emesse dal gip di Lagonegro, su richiesta della Procura della Repubblica.

©Riproduzione riservata