Capaccio: a metà luglio partirà il trasporto pubblico urbano

Infante viaggi

Ottime notizie per gli abitanti di Capaccio Paestum e per i turisti che soggiornano nel comune che fa da apripista al Cilento. Tra il 10 e il 15 luglio (salvo imprevisti), partirà il servizio di trasporto urbano del comune di Capaccio Paestum. Dopo una prima breve fase sperimentale, che durerà due o tre mesi e durante la quale saranno vagliate tutte le problematiche connesse al servizio, come orari, percorsi e altro, sarà espletato il bando di gara vero e proprio.

In tutto le corse giornaliere saranno 10 effettuate da 3 minibus per il trasporto urbano. Le corse partiranno alle 7.30 e termineranno alle 21. Nella fase iniziale i percorsi saranno tre e copriranno la maggior parte del territorio.

  • assicurazioni assitur

L’amministrazione comunale conta di incrementare quanto prima il numero dei percorsi in modo da raggiungere tutte le zone del territorio, ma perché ciò si possa realizzare occorrerà attendere la risposta concreta dei cittadini, che dovranno dare il loro contributo utilizzando i mezzi, e dalle innumerevoli attività turistiche e commerciali presenti sul territorio che hanno tutto l’interesse affinché il servizio decolli in maniera definitiva. 

Entusiasta dell’iniziativa il sindaco Italo Voza: «E’ una questione di civiltà. Proprio per questo l’amministrazione comunale ha fatto un notevole sacrificio economico stanziando una cifra considerevole nel bilancio in corso ed è pronta a fare ulteriori sacrifici nel futuro immediato. Ci auguriamo che questa creatura possa camminare a breve sulle proprie gambe, ma fin quando ciò non avverrà vi sarà comunque il sostegno dell’amministrazione comunale. Invitiamo i cittadini a lasciare a casa le auto una volta che il servizio avrà avuto inizio, e a servirsi del trasporto comunale. In tal modo non avranno problemi di parcheggio, produrranno meno inquinamento e risparmieranno sulle spese di carburante. Siamo certi di avere compiuto un altro passo importante dal punto di vista dei servizi e della civiltà ed inoltre abbiamo rispettato un altro punto del programma elettorale».

  • Lido La Torre Palinuro
  • Lido Urlamare Palinuro
  • assicurazioni assitur