Forestale sequestra piantagione di cannabis nel Cilento, scoperto coltivatore (FOTO)

Infante viaggi

E’ stata scoperta su un fondo agricolo abbandonato a Sessa Cilento, in località Castagneto di San Mango. Era ben nascoste nella vegetazione resa fitta dai rovi. Gli uomini del corpo forestale afferente a Vallo della Lucania, e diretti dal comandante Fernando Sileo, dopo una serie di controlli hanno individuato un 45enne D.C.S., responsabile di detenzione e coltivazione di sostanze stupefacenti.

La scoperta della piantagione di cannabis è avvenuta grazie ad una articolata  attività di indagine diretta dal Commissario Capo Marcello Russo. Le giubbe verdi del comando stazione forestale di Sessa Cilento, insieme al personale del coordinamento territoriale per l’Ambiente di Vallo della Lucania, localizzata la coltivazione, hanno beccato con le mani nel sacco un uomo intento alle cure della coltivazione di cannabis.

  • Vea ricambi Bellizzi

Poi, dopo una serie di studi sulle immagini registrate, l’uomo ripreso è stato riconosciuto. Informato il pm di turno della Procura della Repubblica di Vallo della Lucania, è stata eseguita una perquisizione domiciliare estesa anche all’auto e all’uomo, durante la quale è stata trovata sostanza stupefacente del compatibile con quella in coltivazione. In pratica era già secca, pronta per il consumo e nascosta sotto alcuni oggetti all’interno dell’abitazione. Accertato il reato, gli uomini del corpo forestale dello Stato hanno sequestrato l’intera piantagione e tutte le sostanze stupefacenti rinvenute, e hanno denunciato l’uomo alla Procura della Repubblica di Vallo della Lucania. Il 45enne rischia una pena reclusiva di minimo sei anni.

©Riproduzione riservata

  • Vea ricambi Bellizzi
  • Lido Urlamare Palinuro
  • Lido La Torre Palinuro
  • assicurazioni assitur