Postiglione, tenta di spegnere erbacce ma appicca un incendio

Infante viaggi

Tenta di liberarsi delle erbacce nel suo terreno ma appicca un incendio. E’ quanto accaduto a Postiglione, nella mattinata di giovedì, a un pensionato (Francesco Tomay) che tentava di ripulire il suo uliveto in località Fiordipiano.

Con pazienza, l’uomo, accumula le sterpaglie che in astate si erano accumulate e poi le da fuoco. Ma legna, però, prende fuoco con violenza e all’improvviso circondando l’anziano che rimane intrappolato sotto una cappa di fumo irrespirabile. Fortuna vuole che l’incendio attira l’attenzione di alcuni operai della comunità montana Alburni che, immediatamente, si recano sul posto per cercare di fare qualcosa. Gli operai si rendono conto della gravità della situazione e si mettono all’opera per aiutare il pensionato. Lo trovano, infatti, quasi esanime perchè oltre alla mancanza di ossigeno causata dall’incendio l’uomo (lo si è appurato dopo) soffre di asma. Viene, quindi, chiamato il 118 di Serre che intervine subito salvando la vita al pensionato mentre gli operai della comunità montana provvedono a spegnare le fiamme.

  • assicurazioni assitur

©Riproduzione riservata

  • assicurazioni assitur
  • Lido Urlamare Palinuro
  • Lido La Torre Palinuro