Castelnuovo Cilento: botta e risposta sul Puc tra cittadini e il sindaco Lamaida

Infante viaggi

Lunedì scorso i professionisti del comune di Castelnuovo si sono riuniti presso la Sala parrocchiale della frazione Velina per discutere del Piano urbanistico comunale dal quale numerosi cittadini hanno sollevato dei dubbi. Per questo l’incontro di Lunedì, così i professionisti locali: «Siamo stati pressati dai cittadini perché hanno esigenza di capire che cosa sarà realizzato e cosa cambierà per Castelnuovo Cilento. Ma l’amministrazione comunale – ribadiscono – si è dimostrata insensibile a tale esigenza, ritenendo già superata la fase partecipativa con la popolazione».

Non si è fatta attendere la risposta del sindaco Eros Lamaida: «C’è molta confusione alimentata in questa fase da soggetti che, per ignoranza o strumentalizzazione, stanno manipolando le informazioni, diffondendo mezze verità e vere e proprie falsità, in qualche caso generando atteggiamenti offensivi verso gli amministratori e i tecnici redattori del piano».

  • Vea ricambi Bellizzi

«Ovviamente non abbiamo la pretesa di pensare di avere accontentato tutti – continua Lamaida -; siamo consapevoli che non è così. Ma un piano è sempre migliorabile e siamo pronti ad accogliere osservazioni e proposte costruttive, in questa fase come anche in quelle successive di gestione del puc nei prossimi anni»

In merito alle critiche sulla partecipazione attiva della popolazione, spiega Lamaida: «A partire dalla conferenza del 3 febbraio 2012 in cui è stato sottoposto a confronto pubblico il documento di indirizzi strategici, il percorso di pianificazione ha visto la costante pubblicizzazione del processo di redazione del P.u.c., sia attraverso il sito istituzionale del comune e vari incontri e convegni, sia attraverso il coinvolgimento di cittadini e attori locali con l’erogazione di questionari. Ricordo anche il confronto pubblico promosso in occasione del consiglio comunale che, con delibera del 26.03.2012, ha approvato gli indirizzi programmatici. Infine voglio sottolineare ancora una volta la piena disponibilità degli uffici comunali preposti e del tecnico redattore, nonché del sindaco e dell’amministrazione comunale, ad incontrare i cittadini e i tecnici per specifici chiarimenti e delucidazioni, così come è stato sin dall’avvio del percorso di pianificazione».

  • Lido Urlamare Palinuro
  • Lido La Torre Palinuro
  • Vea ricambi Bellizzi
  • assicurazioni assitur