Cilento, raid notturno nell’ufficio Tributi del Comune. Indagano i carabinieri

0
6

Raid notturno nell’ufficio Tributi del Comune di Capaccio Paestum, nella sede di Capaccio Scalo. Ignoti si sono introdotti, scassinando l’ingresso, negli spazi che ospitano i dipendenti e soprattutto numerosi faldoni dell’attività amministrativa e dei contribuenti capaccesi. La notizia la riporta Stile Tv. Sul posto, per i rilievi e le indagini del caso, i carabinieri della stazione di Capaccio Scalo, diretti dal luogotenente Serafino Palumbo, che hanno esaminato lo stato dei luoghi, con il ritrovamento a terra di vario materiale cartaceo, per capire se qualcosa è stato portato via dagli autori del raid. Al lavoro anche gli addetti comunali che stanno ricostruendo l’inventario che, comunque, è totalmente computerizzato, con tutte le pratiche custodite negli strumenti informatici in dotazione all’ufficio. L’episodio avviene a qualche giorno di distanza dall’avviso emanato dal Comune di Capaccio Paestum, retto dal sindaco Franco Palumbo, dell’invio ai contribuenti ‘distratti’, ovvero morosi, di lettere di sollecito al pagamento della Tari.

©Riproduzione riservata

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here