Studentesse litigano in classe, sbatte la testa contro il muro: una delle due finisce in ospedale

Lite finita male in un istituto agrario a Battipaglia. Una studentessa di 17 anni è stata aggredita da una coetanea, ha sbattuto la testa contro il muro ed è finita in ospedale: trauma cranico e tumefazioni al viso. La lite è stata sedata da docenti e personale, intervenuti prima che il fatto degenerasse ulteriormente, e la studentessa soccorsa dai medici del 118. Pochi minuti dopo, la ragazza è giunta  al pronto soccorso dov’è stata medicata. A causa del trauma cranico, la paziente è stata sottoposta a una tac. Le sue condizioni di salute non destano preoccupazione. Si attendono ora i provvedimenti disciplinari della dirigente scolastica. Fonte Il Mattino

©Riproduzione riservata