Sorrento Fondazione Its Bact e Pollica uniti per promuore il territorio: siglato accordo con Stefano Pisani

Infante viaggi

Firmato sabato ad Acciaroli tra il Comune di Sorrento nella persona del sindaco Giuseppe Cuomo, la Fondazione Its Bact nella persona del presidente Aniello Di Vuomo, Domenico Nicoletti dell’osservatorio del Paesaggio, un accordo di cooperazione con il sindaco Stefano Pisani in rappresentanza del Comune di Pollica che consentirà di svolgere nel palazzo Capano il primo corso di istruzione tecnica superiore in Italia per ‘costruire’ il primo professionista di: ‘promozione e la gestione dei servizi di gastronomia mediterranea costruito sulla base dell’esigenze delle imprese del settore’

Ma non solo. Si auspica, inoltre, l’avvio di un’incubatore di innovazione che, a partire dall’attrattore culturale immateriale quale è la Dieta Mediterranea, possa favorire l’affermazione, di una nuova mediterraneità fatta di cultura paesaggio cibo benessere imprenditorialità, da esportare in ambito nazionale e internazionale.

Ambedue iniziative che hanno come destinatari prioritari i giovani vuole mettere in gioco il loro potenziale innovativo senza contare il potenziale offerto dalle donne che da sempre, dentro e fuori le mura domestiche, garantiscono l’educazione alle emozioni, ai sentimenti, alla solidarietà e alla cooperazione. Un elemento in comune nella scelta dei luoghi di attivazione è il mare, il ‘mare nostrum’, il Mediterraneo …. E allora come non pensare subito alla Dieta Mediterranea, al Cilento, ai comuni che hanno raccolto e rilanciato i segnali di quel Ancel Keys che in queste terre capì il valore di uno stile di vita e di alimentazione che scientificamente riconosciuto valido per la prevenzione dei mali del secolo.

  • assicurazioni assitur

Ma, soprattutto, come non partire da Pollica, dove un sindaco ‘pescatore’ è stato in prima linea per il riconoscimento della dieta come patrimonio culturale dell’umanita (Unesco 2010). Il mondo della ricerca si avvicina ai cittadini, la comunicazione sulle politiche strutturali e di coesione europea, sulle opportunità di finanziamento per progetti innovativi e competitivi provenienti dalle comunità e dalle economie locali viene decentrata in alcune piccole, ma significative città del mezzogiorno. Il ministero per l’Istruzione, l’Università e la Ricerca e il ministero per lo Sviluppo Economico nell’ambto del programma Operativo Nazionale per la Ricerca e la Competitività lanciano la sperimentazione di Antenne e Punti informativi territoriali funzionali alla diffusione di informazioni e strumenti per consentire il pieno utilizzo dei prodotti e dei processi innovativi derivanti dalla ricerca scientifica e tecnologica.

Il Comune di Pollica in questo ultimo anno ha inteso investire nello sviluppo della formazione e ricerca per la Dieta Mediterranea attraverso il Centro Studi dedicato ad ‘Angelo Vassallo’, per avviare la realizzazione di una serie di attività destinate in primo luogo ai giovani studenti  medi o universitari, inoccupati in cerca di lavoro, precari, e in secondo luogo  al potenziale sistema datoriale di riferimento, ovvero agli amministratori e dirigenti degli Enti Locali, agli imprenditori e ai manager delle imprese profit e non profit, e via via agli altri attori locali che non trovano interlocuzioni dirette per trovare risposte ai propri fabbisogni di innovazione e crescita. Le Antenne e per esse i Punti territoriali ‘intercettano’ segnali  (esigenze, idee, progetti) e li trasmettono, elaborandoli affinché diventino motori, acceleratori di  processi, dal momento che realizzano attività di: comunicazione e networking (istituzionale, sociale e imprenditoriale), animazione territoriale e stakeholder engagement (coinvolgimento dei rappresentanti degli interessi locali), accompagnamento tecnico. Ma anche promozione e diffusione di una cittadinanza europea attiva, educazione e formazione funzionali agli obiettivi condivisi.

  • Lido Urlamare Palinuro
  • Lido La Torre Palinuro
  • assicurazioni assitur