Vanno in cerca di funghi e si perdono, anziani ritrovati dal corpo forestale

Si è conclusa fortunatamente in maniera positiva la storia di due uomini dispersi mentre raccoglievano funghi dalle prime ore dell’alba di mercoledì mattina, sul Monte Gelbison a circa 1700 metri d’altezza. L’allarme è stato lanciata con una telefonata al corpo forestale dello Stato di Vallo della Lucania alle ore 14 circa e, successivamente sono subito partite le ricerche nella zona in cui si presumeva che i due si fossero addentrati. I forestali, insieme alla comunità montana ‘Gelbison e Cervati’, hanno ritrovato dopo ore di ricerca, alle ore 21 circa e, con non poche difficoltà date le condizioni meteo avverse, i due uomini rispettivamente di 77 e 68 anni, stremati, assetati, privi di viveri, ma fortunatamente vivi, in località ‘Scanna Chiuso’ nell’agro di Novi Velia. 

©Riproduzione riservata