Maltempo sul Cilento, sfiorata la tragedia: alberi si abbattono sulla strada

Ritorna il maltempo lungo tutto il litorale cilentano e nell’entroterra. Ad Agropoli è stata sfiorata, questa mattina, più volte la tragedia. Diversi alberi sono stati abbattuti dal forte vento sulle carreggiate. Per fortuna al momento del crollo non passavano i pedoni e nemmeno le automobili. Vicino alla stazione dei treni il caso più pericoloso. Un grosso albero è caduto su un’auto in sosta, ma all’interno non c’era fortunatamente nessuno. Un altro albero è caduto sulla recinzione di una villa, mentre il forte vento ha divelto i guard rail lungo la litoranea tra Agropoli e Paestum. Nel centro cittadino, in via Crispi, sono caduti alcuni pezzi di intonaco. Tra le stradine di Agropoli vecchia il vento ha spazzato via gli ombrelloni e i tavolini di un bar. Lungo la strada provinciale 430, meglio nota come Cilentana, alcuni alberi sono stati rimossi dai vigili del fuoco del distaccamento di Vallo della Lucania. Al centro di Agropoli il vento ha buttato giù anche un palo della pubblica illuminazione.

©Riproduzione riservata