Vallo della Lucania, infedeltà e gelosia al teatro La provvidenza: in scena lo spettacolo «Duje marite ‘mbrugliuni»

Infante viaggi

L’infedeltà e la gelosia, due must della tradizionale commedia teatrale, i tranelli e le situazioni comiche nella cornice di una Napoli di fine ‘800, sono gli ingredienti dell’opera di Eduardo Scarpetta che la compagnia teatrale dell’associazione Pegaso di Montano Antilia porterà in scena venerdì 9 maggio alle 21 al teatro La Provvidenza di Vallo della Lucania. «Duje marite ‘mbrugliuni», una divertente commedia di tre atti affidata alla regia dell’attrice Biancarosa Di Ruocco, che si inserisce all’interno della rassegna nazionale di teatro amatoriale Te.am 2014.

La storia Sul palcoscenico del teatro di Vallo, gli attori dell’associazione di Montano si cimenteranno nella storia di due mogli, donna Lucia e l’ingenua Rosina, che sospettose dei propri mariti, lo sciupa femmine don Enrico e un integerrimo lavoratore don Felice, decidono di metterli alla prova allestendo un allettante tranello al quale solo chi veramente armato di sincera fedeltà potrà sfuggire. La storia si arricchisce di personaggi, colpi di scena, di equivoci e di situazioni comiche.

Te-am 2014 Lo spettacolo fa parte della rassegna di teatro amatoriale Te-am 2014 in cui sono presenti cinque compagnie, tutte provenienti dal territorio del Cilento, come Vallo della Lucania, Novi Velia, Ceraso, Catona di Ascea, Montano Antilia e Capaccio. «Un progetto – spiega l’organizzazione – che ha lo scopo di offrire uno spazio per incontrarsi, promuovere la cultura e l’interesse per il teatro e rappresenta, inoltre, una grande opportunità per tanti artisti che possono esibire i loro talenti».

  • Assicurazioni Assitur

Gli attori Venerdì sera di esibiranno Sebastian Cammarano, Annamaria Galietta, Simona Riso, Aldo Sagaria, Pino De Angelis, Ernesto De Angelis, Antonella Cammarano, Vinicio Caputo, Nicoletta Di Spirito, Pantaleo Rispo, Leonardo Carrato e Renata Basile. Hanno collaborato Attilio Iacovazzo e Giusy Lombardi. «Ogni anno la compagnia teatrale dell’associazione Pegaso – spiega la regista Biancarosa Di Ruocco – organizza delle rappresentazioni teatrali, non solo a Montano Antilia, ma anche fuori. L’impegno e la passione sono alla base del loro lavoro, questa è la loro bellezza. Lo fanno al di là dei loro impegni lavorativi. Quando si ritrovano insieme a provare la sera, a mettere insieme le loro energie, lo fanno con il cuore e questo mi entusiasma moltissimo. Ecco perché ho accolto volentieri anche quest’anno il loro invito a collaborare con loro. E’ uno scambio reciproco di emozioni, anche perché è nelle compagnie amatoriali che scopri nuovi talenti teatrali».

©Riproduzione riservata

Assicurazioni Assitur