Serpente si infila in macchina, traffico in tilt: intervengono le forze dell’ordine ma un residente lo libera con le mani

Scende dalla zona ‘San Crescenzo’ di Vallo della Lucania. Si dirige verso la sede del Consac, ma quando raggiunge l’incrocio, decide di infilarsi in una Alfa Romeo 147 grigia. Una scena inusuale. Il simpatico e (per alcuni) pauroso siparietto si è consumato nel centro cittadino di Vallo della Lucania sabato pomeriggio. Protagonista un serpente. Il rettile ha creato panico e lunghe code di traffico. Stava strisciando indisturbato quando dei residenti hanno notato che si infilava nella parte posteriore di una automobile. I testimoni hanno deciso di allertare le forze dell’ordine. Sul posto sono accorsi i vigili del fuoco del distaccamento di Vallo della Lucania, i carabinieri della locale compagnia e i vigili urbani. Dopo svariati tentativi, c’è chi afferma di aver visto i soccorritori giungere sul posto con pala e martello, un impiegato comunale ha afferrato il rettile a mani nude dal cofano della vettura e lo ha adagiato in un sacco. 

©Riproduzione riservata