Sangue sulle strade del Cilento, muore un turista di 83 anni

Lo scorso 24 luglio, tra Ascea e Casalvelino, un turista tedesco di 83 anni incappò in un brutto incidente stradale. L’uomo, A.C. le sue iniziali, uscì fuori strada mentre era a bordo della propria autovettura e si schiantò contro un muro. Gli automobilisti, che transitavano in quella zona, allertarono immediatamente la centrale operativa del 118 di Vallo della Lucania. Sul posto giunse un’ambulanza che trasportò il malcapitato d’urgenza in ospedale al San Luca. I medici stabilizzarono il pensionato e in codice rosso raggiunsero il nosocomio. A.C. è rimasto ricoverato per più di due settimane, ma giovedì non ce l’ha fatta ed è morto. Il medico legale Adamo Maiese ha effettuato l’esame esterno sul cadavere. Dagli accertamenti è emerso che l’83enne è morto per le gravi ferite riportate in seguito all’impatto. La salma dell’uomo rientrerà in Germania in questi giorni. 

©Riproduzione riservata