• Home
  • Cronaca
  • Castellabate, tribunale emette lo sfratto esecutivo: 87enne viene cacciata dalla casa dove vive da cinquant’anni

Castellabate, tribunale emette lo sfratto esecutivo: 87enne viene cacciata dalla casa dove vive da cinquant’anni

di Vincenzo Di Santo

Una donna di Ogliastro Marina, frazione del comune di Castellabate, deve abbandonare una casa nel rispetto di una sentenza di sfratto esecutivo emessa dal tribunale di Vallo della Lucania. L’ 87enne è rimasta sbigottita quando ha visto l’ufficiale giudiziario del tribunale di Vallo della Lucania che gli ha notificato la sentenza per il rilascio immediato della casa. Sul posto anche i carabinieri e un’ambulanza per il trasporto della donna. Dopo ore di discussione  tra i legali dei proprietari e quelli della donna, gli avvocati Roberto Malinconico e Carmine Vitagliano, l’ufficiale giudiziario ha deciso per un rinvio del rilascio dell’immobile, visto anche il freddo acuto e le condizioni di salute dell’anziana. «E’ una vicenda triste – ha commentato Antonio Capaccio, nipote della donna – Mia nonna vuole morire qui».

©Riproduzione riservata



© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019