Ascea, sequestrato tratto di spiaggia. Ad Acciaroli 180 ombrelloni risultano abusivi

Foto archivio

Sequestrato un tratto di spiaggia ad Ascea. L’operazione è stata messa a segno oggi dagli uomini della guardia costiera di Casal Velino. Durante un controllo è infatti emerso che il gestore dello stabilimento balneare aveva occupato 1100 metri quadrati in più di spiaggia rispetto a quelli che aveva avuto in concessione. La guardia costiera ha quindi sequestrato la parte di spiaggia, oltre a settanta ombrelloni e a una pedana in legno utilizzata per lo spinning.

I militari della guardia costiera hanno inoltre sequestrato ad Acciaroli, frazione del comune di Pollica, 180 ombrelloni che erano stati sistemati su un tratto di spiaggia libera. E’ scattata inoltre una denuncia contro ignoti per occupazione abusiva di demanio marittimo.