Olio protagonista a Morigerati: sotto i riflettori anche salute, ambiente e turismo

Riflettori puntati sull’ambiente, sul turismo e sulla salute. A Morigerati, quella di sabato 11 ottobre sarà una giornata di approfondimenti e incontri e darà anche l’occasione all’amministrazione comunale di presentare le iniziative in cantiere per il nuovo anno. Si parlerà di salute e alimentazione ma anche di turismo rurale e sostenibile, di filiere e opportunità. La giornata, organizzata dalla cooperativa sociale Terra di resilienza in collaborazione con il Comune di Morigerati, si dividerà in due momenti: dalle 9.30 alle 13.00 si svolgerà il convegno medico dal titolo ‘Sana alimentazione e tutela ambientale cardini della prevenzione dei tumori e delle malattie cardiorespiratorie e metaboliche’. Mentre nel pomeriggio a partire dalle 17:00 si discuterà di valorizzazione delle risorse rurali nel corso del convegno ‘Ulivo e ruralità, il percorso della coltura nella cultura’. Nel corso dell’evento l’amministrazione comunale guidata dal sindaco Cono D’Elia presenterà le iniziative in serbo per il 2015 e il restyling del sito dedicato a Paese Ambiente, il progetto di sviluppo sostenibile che offre una ricettività alternativa ( quella dell’albergo diffuso) intorno a una vacanza di total immersion nelle bellezze naturalistiche e ambientali e nell’enogastronomia del Cilento.

Tumori e alimentazione Che un’alimentazione poco corretta sia la causa principale di obesità, sovrappeso e malattie cardiovascolari è risaputo.  Quali invece siano i dati relativi all’incidenza di tumori nelle aree a Sud di Salerno, quale il ruolo della dieta mediterranea e come difendere l’ambiente tra discariche e rifiuti saranno invece gli argomenti approfonditi dai medici specialisti della provincia di Salerno nel corso del convegno che si terrà nella mattinata di sabato al centro sociale. Dopo il saluto del sindaco Cono D’Elia, medico chirurgo, il dottor Luigi Di Gregorio interverrà con delle ‘Riflessioni su alcuni dati epidemiologici relativi all’incidenza di tumori in un’area a Sud di Salerno’. Seguiranno M. Infante e N.Barbato con ‘Obesità, diabete e malattie cardiovascolari’ e ‘Inquinamento ambientale e salute respiratoria’. Dopo una pausa i lavori riprenderanno fino alle 13:00 con i dottori A. Vacca e E.Venosi che analizzeranno ‘Il ruolo della dieta mediterranea’ e ‘La difesa dell’ambiente tra discariche abusive, rifiuti tossici ed inquinamento elettromagnetico. Le conclusioni sono affidate al dottor Bruno Rivera, presidente dell’Ordine dei medici di Salerno.

Convegno sull’olio Nel pomeriggio i riflettori saranno puntati sull’olio. A partire dalle 17:30 presso il Centro sociale in via Chiesa si terrà il convegno ‘Ulivo e ruralità, il percorso della coltura nella cultura’. L’evento si inserisce nella cinque giorni che la cooperativa Terra di resilienza ha dedicato alla promozione e alla diffusione delle produzioni di olio extravergine di oliva nel borgo di Morigerati con la Festa dell’olio, in programma dall’8 al 12 ottobre. Al convegno interverranno il sindaco Cono D’Elia, il giornalista e scrittore Antonio Corbo, la botanica Dionisia De Santis, Maria De Biase, dirigente scolastico, il coordinatore nazionale del Geoparchi Aniello Aloia, Luciano Blasco, antropologo e direttore del Museo etnografico di Morigerati,  il direttore del Parco nazionale del Cilento Angelo De Vita e l’economista Pasquale Persico. L’incontro sarà moderato dal giornalista Gaetano Bellotta. 


PER INFO SULLE INIZIATIVE – COOP. TERRA DI RESILIENZA E-MAIL terradiresilienza@gmail.com TEL. 3491717843 http://www.terradiresilienza.it/cooperativa/