Ottavi di finale Coppa Italia, Puntotel Sala Consilina in Veneto contro il Beng Rovigo

Infante viaggi

La Puntotel Sala Consilina ritorna in campo per disputare la gara di andata degli ottavi di finale di Coppa Italia. La squadra del Vallo di Diano sarà impegnata domenica pomeriggio contro il Beng Rovigo. Le ragazze di coach Guadalupi, dopo un non esaltante inizio di campionato, cercano il riscatto concentrandosi sulla doppia sfida di Coppa contro la squadra veneta.

Ma il Beng Rovigo è un osso duro da superare. Il roster guidato da coach Ferrari ha fatto molto bene sinora in campionato. Beng attualmente è terza in classifica a pari punti con Montichiari, Pavia e Bolzano con un solo punto di distacco dal San Casciano e due punti da Monza, prima in classifica. Tra le fila venete militano pallavoliste di spessore in grado di tenere testa a qualsiasi compagine. E non è un caso che Marta Agostinetto risulta la terza migliore realizzatrice del campionato. Insomma la Puntotel si troverà di fronte una squadra in gran forma e ben attrezzata in tutti i reparti.

Settimana di intensa concentrazione per le cicognine. Minervini e compagne hanno avuto modo di esaminare approfonditamente le prime tre prestazioni di campionato per mettere l’accento su tutto ciò che deve essere rivisto e, quindi, migliorato. L’umore nello spogliatoio biancorosso è buono. Le cicognine, pur essendo provate psicologicamente dagli stop dei primi turni di regular season, guardano in avanti con estremo ottimismo allenandosi con il massimo impegno.

  • Vea ricambi Bellizzi

«Dobbiamo avere pazienza. – dichiara il direttore sportivo della Puntotel, Vincenzo Pericolo – La nostra squadra è giovane ed ancora incompleta. Rimaniamo, comunque, fiduciosi in quanto abbiamo grossi margini di miglioramento. Per noi la Coppa Italia è importante, ma il nostro obiettivo principale resta il campionato con il mantenimento della categoria».

Il match si terrà domenica pomeriggio, alle ore 18,00 al palazzetto dello sport di Rovigo. Coach Guadalupi dovrà ancora rinunciare all’apporto della palleggiatrice Isabella Di Iulio. Il sestetto base salese dovrebbe, pertanto, essere così composto: Dall’Ara in regia, Brignole opposto, Salvi e Martinelli al centro, Dekani e Lestini in banda e Minervini (nella foto) a libero.

©Riproduzione riservata

  • Vea ricambi Bellizzi
  • Lido Urlamare Palinuro
  • assicurazioni assitur