Promozione,l’Agropoli guadagna un punto salvezza contro il Pontecagnano

Infante viaggi

Gran bella partita al “Torre” di Agropoli, tra due squadre con opposte ambizioni di classifica. La formazione di casa guidata da mister Ciafrone, al suo primo anno in promozione, è alla ricerca di punti importanti per raggiungere quanto prima la salvezza. La squadra di Pontecagnano, invece, cerca di allungare la striscia di risultati positivi in trasferta, dove fino a oggi hanno raccolto ben tre vittorie su quattro gare disputate.  Avvio di gara più convincente per la squadra cilentana, che mette in mostra una buona manovra di gioco, ma alla prima occasione è il Real Pontecagnano a passare in vantaggio. Picariello si guadagna un calcio di punizione al limite dell’area di rigore avversaria. Sulla palla si porta Alfano che sfodera una parabola perfetta, mandando la palla a insaccarsi nell’angolo alto alla destra di Armida. Ma la reazione del Real Agropoli non si fa attendere e dopo meno di dieci minuti ristabilisce la parità. Grande azione dell’esperto Di Lucia, che penetra in area di rigore avversaria, ma è affrontato in modo falloso da Dell’Isola F. che lo mette giù costringendo l’arbitro a decretare il calcio di rigore. S’incarica della trasformazione lo stesso Di Lucia, che piazza la palla nell’angolo dove Dell’Isola D. non può proprio arrivare. Raggiunto il pareggio, la squadra di casa prova a portarsi con più determinazione nell’area avversaria. Ma il Real Pontecagnano si dimostra micidiale sulle palle inattive. Ancora un calcio di punizione dai sedici metri. Sulla palla si porta ancora una volta Alfano che invece di tirare serve lateralmente Picariello che con un gran tiro rasoterra batte per la seconda volta Armida. La prima frazione di gioco si chiude con gli ospiti in vantaggio. Nella ripresa subito una sostituzione per mister Cianfrone, che rinforza l’attacco con l’inserimento di Gorrasi ed è una mossa che si dimostra vincente. Al 58’, infatti, è proprio Gorrasi che manovra nella trequarti avversaria, si libera di un avversario e da circa venticinque metri fa partire un gran tiro verso la porta di Dell’Isola,  che riesce in qualche modo a deviare la palla ma sulla ribattuta si fa trovare pronto Crisci, che da pochi passi ribadisce in rete. Per il resto della gara entrambe le formazioni mirano a non subire azioni pericolose e a gestire il risultato di parità.

Real Agropoli             2
Real Pontecagnano     2

  • Vea ricambi Bellizzi

Real Agropoli: Armida, Bufano (46’ Gorrasi), Guzzi, Di Napoli, Ferretti, Malandrino, Valente, Cirillo, Santosuosso (80’ Figliola), Di Lucia (61’ Barone), Crisci. All. Cianfrone.
Real Pontecagnano: Dell’Isola d., Russo, Zoccoli, Alfano, Dell’Isola F., Dell’Isola S., Pierro, Vergadoro, Merola, Picariello, Maresca (83’ st. Cuozzo). All. Villecco
Arbitro: sig. Avitabile di Castellammare di Stabia .
Reti: 21’ Alfano, 30’ (rig.) Di Lucia, 39’ Picariello, 58’ Crisci.

  • Vea ricambi Bellizzi
  • Lido Urlamare Palinuro
  • assicurazioni assitur
  • Lido La Torre Palinuro