Via al bilancio 2013, tasse invariate a Santa Marina. Fortunato. «Nostro Comune è esempio da imitare»

Infante viaggi

Buone notizie per tutti i cittadini del Comune di Santa Marina e Policastro, che non vedranno aumentato l’importo delle tasse municipali, le spese per l’aliquota l’Imu e l’addizionale Irpef e Tarsu. Sono state inoltre previste delle agevolazioni  per le attività  produttive e gli oneri concessori con sede nei centri storici di Santa Marina e Policastro. Dunque, un regalo di Natale gradito per gli abitanti del posto, che in tempi di crisi come questo non dovranno fare i conti con tasse salate e spese eccessive.

«Il Comune di Santa Marina è un esempio da imitare, – ha dichiarato Dionigi Fortunato, sindaco del comune del Golfo – in tempi di crisi, come questo che stiamo vivendo, con grande soddisfazione le tasse non sono aumentate anzi sono state mantenute come da prospetto. Credo che Il nostro sia l’unico comune che ha pensato ai cittadini non caricandoli con tasse onerose. Così l’amministrazione Fortunato gestisce la cosa pubblica, per la crescita l’equità e il raggiungimento del bene comune. La rata Imu sulla prima casa, ad esempio non verrà versata dagli abitanti, – ha continuato il primo cittadino-   questo è stato possibile  grazie al fatto che non è stata stabilita  un’aliquota Imu sulla prima casa più alta di quella base al 4 per mille, a differenza di quei comuni che hanno deliberato aliquote più alte di quella prevista dalla legge. Per la seconda casa, l’aliquota consueta resta sulla base ordinaria dell’8,6 per mille».

Nello specifico

  • Vea ricambi Bellizzi

Tributi locali

 

2012

2013

I.M.U.

Aliquota ordinaria 8,6 per mille;

Abitazione principale 4 per mille detrazione € 200,00 (Non applicata)

 

Aliquota ordinaria 8,6 per mille;

Abitazione principale 4 per mille detrazione € 200,00 (Non applicata)

T.A.R.S.U.

Abitazione principale € 1,73/mq

Abitazione stagionale e 1,44/mq

Agevolazioni: riduzione del 30%

Giovani coppie inferiore ai 30 anni.

Nuclei familiari componenti ultra sessantacinquenni.

Nuclei familiari con persone diversamente abili.

Abitazione principale € 1,73/mq

Abitazione stagionale e 1,44/mq

Agevolazioni: riduzione del 30%

Giovani coppie inferiore ai 30 anni.

Nuclei familiari componenti ultra sessantacinquenni.

Nuclei familiari con persone diversamente abili.

Imposta di scopo

Non applicata

Non applicata

Imposta di soggiorno

Non applicata

Non applicata

Addizionale IRPEF comunale

0,2%

0,2%

Mensa scolastica

Pasto giornaliero € 2,00

Pasto giornaliero € 2,00

Agevolazioni sulle tasse rifiuti, sono state previste per le attività  produttive con sede nei centri storici di Santa Marina e Policastro:

  • Per le attività produttive con sede nel centro storico capoluogo e frazione la riduzione prevista è del 50%;
  • Per le attività in essere e quella da realizzare( case affitto, affitto camere e alberghi) la riduzione è del 50%, equiparata alla TARSU delle abitazioni;
  • Per gli stabilimenti balneari coperti la TARSU è equiparata a quella delle ristorazioni;
  • Per le attività scoperte annesse ad attività balneari la riduzione è del 60%;
  • Per le attività scoperte annesse ad attività commerciali e artigianali la riduzione è dell’80%.

Le agevolazioni, inoltre, riguardano anche gli oneri concessori per gli interventi su edifici adibiti ad abitazione principale e su edifici ricadenti nel perimetro dei centri storici di Santa Marina e Policastro:

  • Riduzione del 50% per ristrutturazione prima e seconda casa;
  • Intero territorio comunale: riduzione del 30% per la costruzione e ristrutturazione prima e seconda casa;
  • Strutture provvisorie annuali inerenti fabbricati per attività commerciali e artigianali, riduzione del 70% per il primo anno e dell’80% negli anni successivi;
  • Strutture provvisorie annuali inerenti stabilimenti balneari e attività annesse riduzione del 50% degli oneri concessori annuali.

©Riproduzione riservata

  • Lido La Torre Palinuro
  • Lido Urlamare Palinuro
  • Vea ricambi Bellizzi
  • assicurazioni assitur