Paura a Sant’Arsenio: ubriaco minaccia di uccidersi e si taglia la testa con un vetro

Attimi di panico nel centro storico di Sant’Arsenio. Un uomo, molto probabilmente straniero e in preda ai fumi dell’alcol, ha minacciato più volte di uccidersi e si è procurato delle ferite alla testa con dei vetri. Il fatto è accaduto venerdì notte. Il giovane ha seminato paura in piazza. I presenti sono stati costretti ad allertare le forze dell’ordine. Quando i carabinieri della stazione di Auletta sono giunti sul posto, il ragazzo ha tentato di sfuggire al fermo. Ma le forze dell’ordine lo hanno bloccato e fatto salire in ambulanza. I medici, molto pazientemente, lo hanno calmato e accompagnato all’ospedale Luigi Curto di Polla dove è stato sottoposto agli accertamenti e alle cure del caso. 

©Riproduzione riservata