• Home
  • Cronaca
  • Furti estivi nel Cilento, arrestate due persone a Vallo della Lucania

Furti estivi nel Cilento, arrestate due persone a Vallo della Lucania

di Marianna Vallone

Rubavano principalmente nei comuni della costa cilentana nelle ore notturne e durante il periodo estivo 2012. Nella giornata di lunedì i carabinieri della compagnia di Vallo della Lucania hanno arrestato C.V., classe 1968 e P.K., classe 1984, entrambi di origini jugoslave e con molteplici precedenti per furto. I due entravano nelle abitazioni estive mentre gli occupanti erano intenti a riposare e portavano via tutto ciò che era di valore. Le indagini sono iniziate già nel 2012 subito dopo i numerosi furti che hanno colpito il Cilento nell’estate del 2012: sono stati predisposti servizi mirati, controllate le principali arterie stradali che conducono nel sud salernitano e proprio durante uno di questi controlli, sono stati fermati e perquisiti quattro uomini a bordo di una potente auto che alla vista di carabinieri hanno cercto subito di darsi alla fuga.

Dai primi accertamenti si è appurato che i quattro complici avevano molteplici precedenti per furto in abitazione e gli stessi avevano mostrato documenti di riconoscimento che immediatamente hanno insospettito i carabinieri. Per questo, i quattro vengono fermati e accompagnati in caserma a Vallo della Lucania e sottoposti all’accertamento delle impronte digitali. L’esito ha confermato i dubbi dei carabinieri e cioè che gli uomini avevano addosso documenti falsi e che avevano circa trenta nomi falsi a loro carico.

Da tale spunto è stata posta in essere un’articolata attività di indagine, volta a ricostruire meticolosamente i movimenti dei soggetti sul territorio salernitano, raccogliere testimonianza ed effettuare accertamenti tecnici a carico dei rei, consentendo, così, di appurare che gli stessi si muovevano su tutto il territorio nazionale perpetrando furti in abitazione. Gli uomini sono stati arrestati dai carabinieri di Vallo della Lucania a Roma e in Calabria dove si erano rifugiati. I due complici, invece, sono stati denunciati in stato di libertà.

©

©Riproduzione riservata




A Cura di

Marianna Vallone

Giornalista per professione e comunicatrice per passione, sono alla continua ricerca di storie da raccontare e tramonti da immortalare. Nata sulla costa di Maratea ma morigeratese da sette generazioni. Vivo nel cuore verde del Cilento e sono felice. Faccio domande anche quando conosco le risposte, perché continuo a pensare che l’essere umano sia il viaggio più bello da fare.
Tutti gli articoli di Marianna Vallone

© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019