Manca l’alcool al compleanno, scoppia la rissa a suon di asce a Buonabitacolo

Denunciati in stato di libertà alla procura di Lagonegro tre rumeni, due 24enni e un 18enne, tutti residenti a Buonabitacolo per i reati di porto di oggetti atti ad offendere e detenzione abusiva di munizioni. 

I fatti La scorsa notte, a cavallo tra giovedì 9 e venerdì 10 ottobre, è giunta una chiamata al 112 in cui si sono segnalati grida tra persone armate a Buonabitacolo. Immediato l’arrivo idi diverse pattuglie dei carabinieri che, dopo aver bloccato gli autori della lite hanno ricostruito la dinamica.
Il tutto è nato da un diverbio tra 5 cittadini rumeni perché non c’era alcool ad una festa di compleanno. Il gruppo, allora, si è armato di asce e ha minacciato due connazionali provenienti dalla Basilicata. I carabinieri, oltre a sequestrare le asce hanno trovato presso l’abitazione di uno dei denunciati anche tre cartucce calibro 7.65. Tutte le arme sono state poste sotto sequestro.