Tentano di rubare cassaforte, malviventi scoperti minacciano coniugi con pistola

Due ladri hanno fatto irruzione in una abitazione di via Belvedere a Battipaglia ed erano riusciti ad individuare ed asportare la cassaforte dal muro. La moglie, però, ha svegliato il marito perchè aveva avvertito degli strani rumori. Entrambi si sono diretti verso i malviventi che appena hanno visto la coppia, l’hanno aggredita. Il marito gestisce una distributore di carburanti situato a pochi metri dall’abitazione. Le urla della donna sono state avvertite anche da alcuni vicini. L’episodio è avvenuto intorno alle 3 di notte. I ladri, per zittire la coppia, hanno dapprima malmenato a sangue la donna e poi hanno puntato la pistola in faccia all’uomo. La cassaforte era troppo pesante ed è stata abbandonata. Sul tentativo di furto indagano gli agenti del commissariato di polizia di Battipaglia.

©Riproduzione riservata