• Home
  • Cronaca
  • Padula. Anche il “Circolo Sociale Carlo Alberto 1886” dice: “NO”

Padula. Anche il “Circolo Sociale Carlo Alberto 1886” dice: “NO”

di Lucia Cariello

Anche il “Circolo Sociale Carlo Alberto 1886” si schiera contro la soppressione del tribunale di Sala Consilina.

Lo dichiara il presidente Felice Tierno,insieme al consiglio direttivo ed ai soci dell’antico e storico Circolo Carlo Alberto di Padula.

Ecco la dichiarazione

“Il tribunale di Sala Consilina costituisce un presidio di giustizia e dilegalità indispensabile per l’intero Vallo di Diano e non può esserci nessuna esigenza, per quanto legittima, di riduzione della spesa pubblica per sopprimere un presidio giudiziario così importante, assolutamente necessario per contrastare la lotta alla criminalità organizzata.

Notevoli sarebbero i disagi per tutti gli operatori del settore -magistrati, avvocati, personale addetto, ma soprattutto, per la popolazione del Vallo di Diano, la gente comune, la gente normale.

Pertanto, piena solidarietà all’Ordine degli avvocati di Sala Consilina che, in questi giorni, sta manifestando il proprio dissenso per il paventato provvedimento.

Esprimiamo la più netta e ferma protesta contro la soppressione del tribunale di Sala Consilina e, davanti ad una questione così importante, siamo pronti ad offrire il nostro contributo alla causa che è, innanzitutto, una sfida di civiltà in difesa del nostro territorio”.

©Riproduzione riservata



© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019