Falsa ispettrice Inps controlla codice banconote a domicilio e ruba: 39enne nei guai

Nella mattinata di oggi, mercoledì, a termine di celere attività di indagine, i carabinieri della compagnia di Sala Consilina hanno denunciato, alla procura della Repubblica di Lagonegro, una 39enne residente nella provincia di Napoli per il reato di truffa. La donna, come ricostruito dai militari della stazione di Sala Consilina, lo scorso mese di aprile si era presentata presso l’abitazione di una anziana del luogo spacciandosi come una ispettrice dell’Inps. In quell’occasione la truffatrice con la scusa di dovere controllare un codice sul retro delle banconote da cento euro, al fine di verificare se la donna avesse diritto a percepire 80 euro, si impossessava della somma di 200 euro.

©Riproduzione riservata